Login



Iscrizione Newsletters

Iscriviti alla Newletters per essere sempre informato


Ricevi HTML?

Joomla : Amici del Collegio M

Utenti : 312
Contenuti : 487
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 372773
 31 visitatori online
5°C
Portogruaro
Nuvoloso per velature e stratificazioni anche compatte
Umidità: 58%
Vento: 3 nodi NE
Mar

6°C
Mer

6°C
Gio

5°C
Ven

7°C

Ricerca Google

Siti Amici

Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  • images/stories/sede/collegiomarconi.jpg
  • images/stories/sede/collegioprato.jpg
  • images/stories/sede/facciataesterna.jpg
  • images/stories/sede/ilcolonnato.jpg
  • images/stories/sede/ilprato.jpg
  • images/stories/sede/internocollegio.jpg
  • images/stories/sede/internoinnevato.jpg
  • images/stories/sede/marconiaerea.jpg
  • images/stories/sede/notturna.jpg
  • images/stories/sede/particolaremeridiana.jpg
  • images/stories/sede/salacolonne.jpg
  • images/stories/sede/santaMessa.jpg
  • images/stories/sede/vistainterna.jpg

Cursor



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

"Il Mondo di Nicoletta Costa"


Mostra di Nicoletta Costa

Illustrazioni degli anni Ottanta, immagini della nuvola Olga e di Giulio Coniglio, grafiche recenti e inediti.

La mostra sarà aperta fino al mese di dicembre.
Visitabile su prenotazione al 0421.281111 oppure mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Blog Ufficiale di Nicoletta Costa

Biografia di Nicoletta Costa


 

 

 

 

JOAN MIRÓ A VILLA MANIN

SOLI DI NOTTE

Domenica 28 febbraio 2016 un gruppo di circa 80 persone formato da genitori ed allievi del Collegio Marconi si è recato a Villa Manin per visitare la mostra dedicata a JOAN MIRO'



 

 

 

 

 

Sfoglia il programma cliccando sull'immagine seguente

 

 

Sponsor della manifestazione


EVENTI DAL 27 FEBBRAIO AL 6 MARZO 2016

EVENTI DAL 11 AL 13 MARZO 2016

EVENTI DAL 19 AL 30 MARZO 2016

EVENTI DAL 2 APRILE AL 8 APRILE 2016


 

 

In occasione del Natale u.s. l'Associazione Amici del Collegio Marconi ha donato a ciascuna classe dell'Istituto Vescovile "G. Marconi" Euro 100 (per complessivi Euro 1.300)

Le classi della scuola secondaria di primo grado hanno deciso, unitariamente, di destinare detto contributo al laboratorio scientifico Pleiadi su alimentazione e cibo (che si è tenuto qualche giorno fa)

Ringraziamo ancora tutti coloro che con la loro generosità permettono all'Associazione di operare, ricordando che il fine proprio degli Amici del Marconi è per l'appunto il sostegno e la promozione della Scuola

 


 

Virus CryptoLocker

In questi giorni moltissimi utenti sono stati colpiti dal virus CryptoLocker, in particolare tramite una mail che ha come mittente Enel, SDA, Equitalia, (vedi articolo dedicato alle Mail Truffa)

Cos’è CryptoLocker?
CryptoLocker è un virus messo in circolazione a settembre 2013 che si è diffuso a macchia d’olio e in questo periodo ha una fase di elevata virulenza.
Quando il virus entra in funzione, inizia a crittografare i file (che quindi diventano inutilizzabili) con algoritmi di cifratura RSA e AES, praticamente impossibili da decriptare se non conoscendo la chiave.
Il virus avvisa con una schermata che il danno è fatto e invita a pagare una certa quantità di denaro (il corrispondente di qualche centinaia di euro) in BitCoin.
Dopo il pagamento del riscatto inizia il processo di decriptazione dei file. (Forse.......)

Come si prende il virus CryptoLocker?

Il metodo di diffusione di questo virus è stato congegnato a regola d’arte.

Capita di ricevere un’email apparentemente innocua, che magari riguarda una fattura o un ordine che sono stati realmente effettuati, e quindi si è portati a credere che la comunicazione sia autentica.
Questa email contiene un allegato con un nome verosimile, come fattura.pdf.exe o order584755.zip.exe e poiché i sistemi operativi Microsoft ( attualmente i Mac sono immuni ) di default nascondono l’estensione del file, a un utente non esperto può capitare di credere che davvero sia un PDF o uno ZIP.
Una volta cliccato, i file verranno criptati all’istante.
Quando il virus si installa infatti, va a cercare un Command & Control Server, ossia un server di riferimento che lo istruisca su cosa fare e come cifrare i dati.
Naturalmente questi server non sono fissi, altrimenti sarebbe facile risalire a chi li gestisce.

Continua a leggere
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 26