Login



Iscrizione Newsletters
Iscriviti alla Newletters per essere sempre informato


Ricevi HTML?

Joomla : Amici del Collegio M

Utenti : 325
Contenuti : 533
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 463004
 7 visitatori online
19°C
Portogruaro
Sereno e ventoso
Umidità: 46%
Vento: 8 nodi ENE
Mar

20°C
Mer

20°C
Gio

19°C
Ven

18°C
Ricerca Google
Siti Amici
Ottobre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  • images/stories/sede/collegiomarconi.jpg
  • images/stories/sede/collegioprato.jpg
  • images/stories/sede/facciataesterna.jpg
  • images/stories/sede/ilcolonnato.jpg
  • images/stories/sede/ilprato.jpg
  • images/stories/sede/internocollegio.jpg
  • images/stories/sede/internoinnevato.jpg
  • images/stories/sede/marconiaerea.jpg
  • images/stories/sede/notturna.jpg
  • images/stories/sede/particolaremeridiana.jpg
  • images/stories/sede/salacolonne.jpg
  • images/stories/sede/santaMessa.jpg
  • images/stories/sede/vistainterna.jpg
Sostieni anche tu il Marconi con una donazione

Home
Ricerca personalizzata

FAI – Gli incontri del venerdì

Ottobre

CONFERENZA
Venerdì 20 ottobre, ore 17.30
Gli incontri del venerdì

Portogruaro, sala superiore dell’oratorio della Pescheria
La Delegazione FAI di Portogruaro invita al primo di tre incontri a cura della prof.ssa Flavia Benvenuto, che illustrerà la rappresentazione del lavoro nella letteratura e nell’arte italiana del ‘900.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 

Novembre

CONFERENZA
Venerdì 10 novembre, ore 17.30
Gli incontri del venerdì

Portogruaro, sala superiore dell’oratorio della Pescheria
La Delegazione FAI di Portogruaro invita al secondo di tre incontri a cura della prof.ssa Flavia Benvenuto, che illustrerà la rappresentazione del lavoro nella letteratura e nell’arte italiana del ‘900. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

CONFERENZA
Venerdì 17 novembre, ore 17.30
Gli incontri del venerdì

Portogruaro, sala superiore dell’oratorio della Pescheria
La Delegazione FAI di Portogruaro invita al terzo incontro a cura della prof.ssa Flavia Benvenuto, che illustrerà la rappresentazione del lavoro nella letteratura e nell’arte italiana del ‘900. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

 


 

 


 

 

IL LAVORO NEGLI ANNI 2017-2018

 

1° INCONTRO:  PARI OPPORTUNITA': E I GIOVANI? venerdì 13 ottobre 2017 ore 19.00-21.00


Si sente spesso parlare di pari opportunità del rapporto uomini-donne. Se ne sente parlare meno con riferimento alle possibilità per i giovani di accesso al mondo del lavoro delle persone adulte.

Le statistiche, ci pare, dicono che i giovani faticano di più degli adulti a “trovare il lavoro”.

E' doverosa, oltre che necessaria, una politica di incentivazione del lavoro giovanile?

Lavorare è saper fare, agire, imparare facendo, realizzare qualcosa di utile alla società: come è possbiile realizzare questo in un mercato del lavoro giovanile dominato dal precariato? Sono utili le politiche per la formazione professionale (aziendale ed extra aziendale)?


Intervengono:

Bruno Anastasia, Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Regione Veneto

Fratter Maria Grazia, Centro per l'Impiego di Portogruaro


 

 

 

 

 

 


 

 

 

Sabato 14 ottobre, presso l’Auditorium Cattolica Center (e non al Palacongressi, come indicato nella locandina) in via Germania n. 33 a Verona , si terrà un importante incontro per responsabili, genitori e insegnanti delle scuole paritarie cattoliche.


La nostra Scuola non può essere assente.


Ci rivolgiamo a Voi genitori con la speranza che alcuni possano partecipare.


Si chiede di dare conferma del vostro interesse a partecipare entro lunedì 2 ottobre p.v. in segreteria della scuola o via mail per valutare le modalità di trasporto.


Perché partecipare? Per ribadire e dimostrare concretamente la presenza della scuola paritaria.

Chiediamo quindi a tutti di essere presenti numerosi:
- agli alunni, perché non vengano considerati studenti di serie B e per testimoniare la vivacità della scuola paritaria;
ai genitori per testimoniare la motivazione nella libertà di scelta educativa, scelta che li porta anche a dover sopportare un’iniqua penalizzazione in termini economici;

- agli insegnanti perché vengano riconosciuti il loro impegno e la dignità che il loro lavoro merita, lavoro spesso scelto anche a costo di sacrificio;

- al personale non docente, perché gli venga riconosciuta la professionalità ed il contributo concreto che dà per garantire un servizio qualificato;

- ai gestori per ribadire il loro impegno, non sempre riconosciuto, a favore del servizio pubblico dell’istruzione;
- ai dirigenti per testimoniare la convinzione dell’importanza di una vera comunità educante.


Tutti siamo scuola paritaria, e tutti dobbiamo testimoniare la nostra presenza ed il nostro impegno.