Login



Iscrizione Newsletters
Iscriviti alla Newletters per essere sempre informato


Ricevi HTML?

Joomla : Amici del Collegio M

Utenti : 325
Contenuti : 535
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 474576
 49 visitatori online
5°C
Portogruaro
Coperto con possibili pioviggini
Umidità: 58%
Vento: 10 nodi ENE
Ven

6°C
Sab

6°C
Dom

5°C
Lun

6°C
Ricerca Google
Siti Amici
Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  • images/stories/sede/collegiomarconi.jpg
  • images/stories/sede/collegioprato.jpg
  • images/stories/sede/facciataesterna.jpg
  • images/stories/sede/ilcolonnato.jpg
  • images/stories/sede/ilprato.jpg
  • images/stories/sede/internocollegio.jpg
  • images/stories/sede/internoinnevato.jpg
  • images/stories/sede/marconiaerea.jpg
  • images/stories/sede/notturna.jpg
  • images/stories/sede/particolaremeridiana.jpg
  • images/stories/sede/salacolonne.jpg
  • images/stories/sede/santaMessa.jpg
  • images/stories/sede/vistainterna.jpg
Sostieni anche tu il Marconi con una donazione

Home
Ricerca personalizzata

 


 

 


 

 

ANNULLATO


 

Arriva il terzo incontro dell’anno 2017/2018 del Progetto FARE COMUNE sul tema “L’ACQUA BENE COMUNE”con approfondimento su:

LA GESTIONE DELL'ACQUA ED IL RISCHIO IDROGEOLOGICO: TUTELA, SICUREZZA E CUSTODIA DEL TERRITORIO”

SABATO 24 FEBBRAIO 2018
MONASTERO DI MARANGO
9.30 – 12.30

Interverrà

Ing. Sergio GREGO

Direttore Generale Consorzio di Bonifica Veneto Orientale

L'acqua, se non adeguatamente “rispettata” raccolta e canalizzata in un territorio “accogliente” e manutenuto può trasformarsi in veicolo di distruzione ed anche di morte.

Il percorso di cittadinanza attiva, denominato FARE COMUNE, coinvolge la partecipazione dei cittadini del Veneto orientale sui grandi temi di interesse comune. L’iniziativa desidera coinvolgere direttamente le Amministrazioni locali in quanto si propone di avviare dei processi virtuosi nella ricerca del bene comune possibile.

Vi aspettiamo! Ulteriori informazioni qui

Forum I.E.I.C.P. Portogruaro

Contatti: incontri Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - http://www.incontri-eicp.it/

IEC


 

 

 

IV Notte Nazionale del Liceo Classico - 12 gennaio 2018

Anche quest’anno il Liceo classico “Marconi” di Portogruaro parteciperà alla “Notte Nazionale del Liceo Classico, IV ed.”, che si svolgerà venerdì 12 gennaio a partire dalle ore 18.30 presso la Sala delle Colonne del Collegio Marconi. Il filo conduttore sarà: “L’Eroe di ieri e di oggi”.

Questo evento, fin dalla sua nascita accolto con entusiasmo da centinaia di licei classici italiani, è frutto di un’idea lanciata e sostenuta anno dopo anno dal Liceo “Gulli e Pennisi” di Acireale.

Lo scopo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica nazionale riguardo all’importanza che gli studi classici possono avere nella formazione delle nuove generazioni e di tutti i cittadini: non studi per pochi specialisti, ma un percorso formativo che dovrebbe essere sempre più condiviso da giovani e famiglie in vista di una collettiva riflessione sulle origini e sui caratteri della nostra cultura, del nostro modo di vivere, di pensare, di concepire il mondo e i rapporti personali e sociali. Niente di ciò che ci rende migliori sarà stato inutile: persone più consapevoli saranno cittadini capaci di costruire un mondo più giusto e umano.

Sulla linea di questa iniziativa, anche il “Marconi” vuole offrire a tutti, marconiani e non, un momento di riflessione tra serio e faceto sui grandi temi che il mondo classico non smette di proporci, facendoci crescere in profondità di pensiero e conoscenza di noi stessi.

Partecipare significa testimoniare la personale ferma convinzione che lo studio delle origini della nostra cultura non può essere dimenticato e che questo obiettivo può essere raggiunto solamente sostenendo in prima persona gli istituti scolastici che di ciò si fanno più direttamente carico: i licei classici delle nostre città, istituzioni spesso attive da secoli al servizio della cultura e dell’educazione.